Cosa sono i paradigmi limitanti e come infrangerli

I Paradigmi Mentali

Oggi vorrei parlarvi dei paradigmi mentali e del momento migliore per infrangerli ed apportare cambiamenti radicali alla vostra vita. Per prendere quelle decisioni che hanno un impatto fondamentale e, si spera, migliorativo sulla vostra esistenza.

Al di là delle frasi fatte e degli slogan, non è mai facile prendere decisioni che ci portino ad abbandonare la nostra zona di comfort, a cambiare le nostre abitudini, a variare quelle routine consolidate in anni e anni di gesti ripetuti.

Si creano nella nostra mente paradigmi che acquisiscono forma e sostanza di verità assolute ed inamovibili, quando in realtà sono solo il prodotto delle nostre convinzioni, stratificate in anni di azioni e conferme ripetute.

Il Ruolo del nostro Cervello

Se noi ci convinciamo di una cosa, il nostro cervello ci farà notare prevalentemente tutto ciò che conferma quella cosa.

Avete presente il caso in cui decidete di cambiare auto e avete già scelto che modello volete? Da quel momento in poi, vi sembrerà che quella specifica auto sia dappertutto in quanto il vostro cervello ve la farà notare in continuazione.

Noi traiamo soddisfazione e tranquillità interiore dal vedere confermati i nostri paradigmi, veri o falsi che siano e quindi il nostro cervello ci aiuta in questo. E’ il classico circolo vizioso.

La soluzione?

Infrangere i paradigmi, mettendoci consciamente al di fuori della nostra zona di comfort.

Un esempio? Riteniamo fantascientifico guadagnare 10mila euro al mese? Bene, facciamo in modo di iniziare a frequentare persone per le quali ciò sia del tutto normale.

Un altro esempio: riteniamo irraggiungibile ed assolutamente non per noi volare in business class o pernottare in un hotel 5 stelle? Bene, la prossima volta che voliamo prenotiamo un biglietto di business e magari utilizziamo la lounge riservata in aeroporto.

Ma questo perché? Ci piace buttare i soldi? No, questo serve a farci provare concretamente che ciò che riteniamo al di fuori della nostra portata non lo è assolutamente. E le persone che se lo possono permettere non sono extraterrestri o magari tutti geni dal QI incredibilmente alto, sono in realtà persone come noi.

A questo punto si tratta solo di decidere consciamente di cambiare ciò che ci ha impedito finora di ottenere certi risultati. La scelta sarà molto più semplice perché non vedremo l’alternativa come impossibile, ma avremo provato a noi stessi che è assolutamente alla nostra portata.

Sarà semplice? No. La nostra psiche cercherà sempre di riportarci al sicuro nella nostra zona di comfort, ma d’altronde le cose di valore richiedono sempre un impegno serio per ottenerle.

E quando è il momento migliore per iniziare?

ORA!

E tu? Hai mai usato queste tecniche? O magari altre per infrangere tuoi paradigmi ben radicati ma che eri consapevole fossero sbagliati? Raccontamelo nei commenti!

Se ti è piaciuto, condividilo...